• Via Andrea Maria Ampère, 111 20131 Milano
  • C.F. 97598780159

Qui di seguito una breve presentazione scritta da Gianluca, la guida che ci accompagnerà in questo viaggio virtuale:

 

“Parliamo di luoghi, climi, stili di vita totalmente diversi ma, in comune, c’è un elemento fondamentale per la società americana. Si tratta della bandiera, quel pezzo di stoffa con 50 stelle, una per stato, e 13 strisce bianco rosse, una per ogni ex colonia, che sventola su ogni edificio, appiccicata sul paraurti di ogni auto, stampata su centinaia di milioni di magliette o cappellini.

Nonostante tutte le contraddizioni gli Stati Uniti sono esempio di successo di come si possa creare una nazione da zero con persone dalla provenienza, lingua, usi e costumi più disparati. Pur con tante difficoltà “united we stand, divided we fall” è probabilmente il motto più efficace, usato già a fine 1700 e ritornato fortemente sulla bocca di tutti prima grazie ai Pink Floyd e poi dopo l’11 settembre.

Degli Stati Uniti si conosce poco però…

Tutti conosciamo le grandi metropoli, la California, New York, la Florida, qualcuno anche il New England. Ma tutto quello che sta all’interno delle coste? La storia è stata fatta a est con le tredici colonie, gli atti eroici di Boston, la cavalcata notturna dell’eroe della rivoluzione Paul Revere che riuscì ad avvertire i soldati dell’imminente attacco degli inglesi nell’aprile del 1775, la rivoluzione, la dichiarazione di indipendenza il 4 luglio del 1776 a Philadelphia, George Washington, Thomas Jefferson, Benjamin Franklin. Ma un bel pezzo di “americanità” arriva da ovest.

Infine, gli Stati Uniti non hanno nulla del patrimonio storico e artistico nostrano, ma sono dotati di una serie di musei a cielo aperto straordinari.

E andremo a visitarne qualcuno insieme”

Al termine dell’incontro sarà possibile porre domande alla guida, grande conoscitore di questo territorio, scambiarsi idee e commenti, rendendo quest’esperienza virtuale un momento vivo e vivace di dibattito artistico e culturale.

Come potrete partecipare?

Abbiamo pianificato questa connessione culturale per

domenica 28 novembre alle ore 18

Chi vorrà partecipare dovrà comunicarlo via mail a: elia.rossi@fastwebnet.it

entro il 25 novembre e fare contestualmente una erogazione liberale minima di 20 Euro (causale: connessione culturale solidale del 28/11/2021) tramite bonifico sul C/C dell’Associazione (IBAN: IT51 M056 9601 6020 0000 8771 X03) o mediante piattaforma Paypal sul sito dell’Associazione al seguente link  https://www.giovaninelmondo.it/paypal/

Il giorno della connessione riceverete una mail all’indirizzo di posta elettronica da voi indicato con un link grazie al quale potrete accedere al nostro incontro culturale.